"L 'arte , testimone della bellezza del Creato " presentazione di Valerio CREMOLINI








Pino BUSANELLI Nel profondo




Pino BUSANELLI Nello spazio




Cettina NARDIELLO I colori della bellezza del mondo




Cettina NARDIELLO Il fiore della speranza




Marina PASSARO Ei fu




Marina PASSARO Desertificazione



Incombe il buio

Incombe il buio


quando, dopo rapido sonno,


spalanco le finestre.


Gli occhi già vigili


colgono il cielo


dove nuvole dormienti


o scintillanti stelle


attendono cenni di saluto.


Geloso di tanta bellezza,


piccolo, piccolo,


inizio la giornata


tra l’illimitata grandezza


dell’Universo.

Valerio P. Cremolini

(2021)




Gloria AUGELLO Il cielo sopra di noi




Umberto BETTATI Inizio di tempesta




Giuliana GARBUSI Quando cadrà l'ultima foglia




Enrico IMBERCIADORI Mareggiata




Fabrizio MISMAS Rapimento nel tutto dell'universo...




Fabrizio MISMAS Scende la notte ( acquerello 1998 )




Rosa SANTARELLI Cave di marmo : bellezza o profanazione ?




Rosa SANTARELLI Energia




Rosa SANTARELLI Non distruggere




Pier Luigi MORELLI Natura morta




Pier Luigi MORELLI Odissea




Pier Luigi MORELLI Paesaggio nero




Graziella MORI Mondo meraviglioso




Ombretta FRANCO ... e Dio creò , la terra , l'acqua...






Ombretta FRANCO ...e l'uomo ...il cemento





Poi Dio disse

Tutto iniziò


dando forma


al cielo e alla terra.


avvolta di luce e tenebre;


costellata dalle acque


di mari, fiumi e laghi;


ornata di alberi


dai succosi frutti;


ravvivata dal sole, dalla luna,


da miriadi di stelle;


abitata d’animali d’ogni genere.


Il creato fece festa


all’uomo e alla donna,


stupefatti da tanta bellezza.


Piegati dal peccato,


dimorarono per poco


nell’accogliente Eden.


Cacciati dall’ineffabile scenario


la vita si fece ardua.


Per partorire figli


e lavorare la terra


conobbero


fatiche e tribolazioni.


La leggiadria dell’universo


non si è smarrita,


ma l’incessante caos,


frutto brutale dell’uomo,


oltraggia di continuo


il mirabile disegno divino,


donato all’umanità.

Valerio P. Cremolini


(2012)




Maria Luisa PETRI Fonti per un 'energia pulita




Maria Luisa PETRI La bellezza della natura minacciata




Nina MELONI Alghe




Nina MELONI Colori




Nina MELONI Voli




Anna Maria GIARRIZZO Armonia con la natura




Bianca Maria PATUZZO Mare con corallo




Maria Rosa TALIERCIO Rose antiche




Maria Rosa TALIERCIO Tigli nella pianura





Liguria, autunno 2011

E' la mia terra

ferita d'acqua

dal costato fragile che stilla fango

Senza resurrezione comincerà l' inverno

Sarà troppo breve

e troppo lunga notte

senza un mattino nuovo

senza più barche in porto

l'acqua è soltanto terra

l'acqua diventa terra

terra che si dibatte terra stretta dai monti

terra che cerca pace

Non più madre, matrigna

il suo ventre disfatto

non già fecondo, osceno

i suoi paesi, aborti

figli di troppi uomini marinai contadini

gente senza più patria:

liguri di confine

liguri di passaggio.

Transumananza inutile

senza una via del sale.

Gabriella MIGNANI



Filomena VORTICE A noi la scelta




Filomena VORTICE Il futuro nelle nostre mani




Guido BARBAGLI Le déjeuner sur l'herbe




Marisa MARINO Bellezza della natura




Marisa MARINO Quando il Creato si ribella




Mario MADDALUNO Tra i filari ( olio su tela )




Mirella RAGGI Scogliera di portovenere ( olio su tela )




Gian Paolo DULBECCO Il mondo (2005)




Gian Paolo DULBECCO Il mondo ( 2008 )





 FOLLOW THE ARTIFACT: 
  • Facebook B&W
  • Twitter B&W
  • Instagram B&W
 RECENT POSTS: 
 SEARCH BY TAGS: